Tambovskaja oblast'

L'oblast' di Tambov è una oblast' della Russia europea centrale, con capoluogo Tambov.

L'oblast' si estende per intero nella sezione centrale del vasto bassopiano della Oka e del Don (sezione che a volte viene chiamata bassopiano di Tambov), compreso tra le Alture del Volga ad est ed il Rialto Centrale Russo ad ovest.

Il territorio è solcato da numerosi fiumi, appartenenti ai bacini idrografici del Don e della Oka; fra i principali sono la Cna, la Vorona, il Bitjug, la Savala e il Voronež.

Il clima continentale della regione è piuttosto secco; il mese di gennaio, solitamente il più freddo, ha una temperatura media di circa -11 °C, mentre luglio registra una media di circa 20 °C. Le precipitazioni si aggirano intorno ai 500 mm annui, con massimi estivi.

In dipendenza delle condizioni climatiche, la vegetazione più diffusa nella oblast' è la steppa, frequentemente alberata (che copre circa il 90% del territorio), caratterizzata dal černozëm o terra nera (il fertilissimo suolo di prateria); i boschi (misti di conifere e latifoglie) coprono il restante 10% del territorio.

La oblast' ha un livello di popolamento in linea con quello medio della Russia europea, intorno ai 30 ab./km²; non esistono città di dimensioni rilevanti a livello nazionale.

Il capoluogo della oblast', e il suo maggiore centro urbano, è la città di Tambov (circa 280.000 abitanti), importante centro industriale sul fiume Cna; nella regione non esistono altre città di grossa dimensione, e gli altri agglomerati urbani di rilievo hanno tutti una popolazione sotto i 100.000 abitanti.