Čeljabinskaja oblast'

L'oblast' di Čeljabinsk è un'oblast della Russia (88 529 km² - 3 476 000 abitanti) nella Siberia occidentale, che si estende tra gli Urali ed i fiumi Iset' (a nord) e Uj (a sud).

Le risorse della provincia, oltre all'agricoltura (cerealicoltura) ed alle foreste, sono gli importanti giacimenti di carbone, ferro ed oro.

La capitale è Čeljabinsk (1 200 000 abitanti), che si trova sul fiume Miass ed è un importante nodo ferroviario della Transiberiana e un centro minerario (carbone, manganese) con industrie siderurgiche, meccaniche, metallurgiche, alimentari, farmaceutiche e dell'abbigliamento. La città possiede il più grande aeroporto della regione.

Tra le altre città più importanti c'è Magnitogorsk (385 000 abitanti) presso il fiume Ural: fondata nel 1929 per sfruttare i ricchi giacimenti di ferro conta industrie metallurgiche, siderurgiche e chimiche, è anche sede di una tra le più grandi centrali elettriche di tutta la Russia. Zlatoust è un'altra delle maggiori città (220 000 abitanti) sul versante occidentale degli Urali centrali, sede di industrie siderurgiche, metallurgiche e metalmeccaniche